POLVERIGI PASSA CON MERITO ALLA PATRIZI

Il grande “clasico” delle precedenti stagioni, questa volta si colora di arancio, infatti nella seconda giornata di andata sono le ragazze di coach Mazzoni a portare a casa l’intera posta in palio con il punteggio di 0-3.

Partita vibrante alla Patrizi, con Recanati che deve rinunciare ancora a Castagnari, Lancioni e capitan Orazi, con Pieristè a mezzo servizio che comunque ha dato segnali di ripresa in settimana.

Polverigi dal canto suo si presenta a pieno organico, con la consapevolezza di essere squadra quadrata sotto tutti i fondamentali.

Primo set in cui le ospiti provano subito a fuggir via, le sorelle Arcangeli firmano l’allungo fino all’11-16, con una Recanati che non riesce a trovare troppe soluzioni in attacco.

Coach Messi opta il cambio, dentro Pieristè per Marinelli in cabina di regia e la partita inizia a prendere una chiave diversa, Recanati rimonta, ma si lascia scappar via di nuovo Polverigi che accelera fino al 20-24. Un’ottimo turno al servizio di Pierini porta le leopardiane sino al 23-24, ma un’incomprensione di Bugiolacchio e Pieristè sancisce la fine dei giochi.

Secondo set in cui la squadra di casa parte subito in quinta, il 5-1 iniziale costringe Mazzoni a chiamare time-out, i trenta secondi di riposo fanno bene alle orange che rientrano e firmano un bell’allungo fino ad arrivare all’8-11.Il secondo parziale è un continuo tira e molla, Recanati soffre in ricezione e non può armare con continuità quel gioco al centro che regala un’ottima continuità quando innescato. Polverigi non molla la presa e chiude sul 21-25 un secondo set, che tranne nella prima parte l’ha vista sempre al comando.

Terzo parziale fotocopia del secondo, in cui è Polverigi a comandare le danze, con Recanati che viaggia sempre a ridosso. In due occasioni le gialloblù provano a mettere la testa avanti, ma la squadra ospite piazza l’allungo decisivo e sul 21-25 relegano le leopardiane a uno 0-3 frutto di sostanza e maggiore determinatezza.

Complimenti veri alla Beauty Effect Polverigi, che ha meritato con ampio merito questo 0-3.

D’altro canto in casa SiSuperstore-Prical si può solo recriminare per una convinzione che in alcuni momenti è venuta a mancare.

Nonostante le avversità dell’ultimo periodo e il forte ricambio avvenuto in estate, questa squadra se l’è giocata contro una delle pretendenti più accreditate alla vittoria finale, quindi non ci rimane che essere fiduciosi per il proseguio del campionato, sicuramente potremo dire la nostra in molti match di questa stagione.

Ultima nota e forse la più bella.. le tante persone che hanno gremito la Palestra Patrizi, vedere un pubblico così numeroso per un campionato regionale di serie C ci riempie sempre di gioia. GRAZIE!

SI SUPERSTORE-PRICAL / BEAUTY EFFECT POLVERIGI 0-3

(23-25/21-25/21-25)