UNA SI SUPERSTORE- PRICAL ASSENTE CADE A AMANDOLA PER 3-0

Halloween è passato, ma in casa Recanati si continua a vedere le streghe.

Una partita imprecisa e disattenta sotto tutti i punti di vista fa esaltare un’Amandola ammirevole e caparbia che nonostante le mille difficoltà, ha buttato il cuore oltre l’ostacolo e ha ottenuto l’intera posta in palio strameriando in lungo e in largo.

C’e da cambiare marcia in casa Recanati, soprattutto in fase cambio palla non si riesce a trovare soluzioni e nei momenti di crisi non c’è la giusta convinzione e precisione che ha sempre contraddistinto la compagine leopardiana.

Disattenzioni che in questa categoria non ti puoi permettere, momenti di calo che segnano un match e i tre punti in classifica.

Complimenti alla Edilmonaldi Amandola, guidata dall’ex capitano recanatese Gambini, che riesce a capitalizzare una partita che alla vigilia si preannunciava difficile.

Appuntamento a sabato prossimo, a Recanati arriva Montecchio, prima in classifica a punteggio pieno.

Quale miglior occasione per tirar fuori la prestazione?

EDILMONALDI AMANDOLA / SI SUPERSTORE RECANATI 3-0

(25-19/25-23/25-23)