Prical-Si Superstore Recanati / Esavolley 3.0

La squadra leopardiana apre la stagione con una splendida vittoria, segnata da concentrazione, grinta e determinazione.

Ad aprire le danze sono il capitano e palleggiatrice Roberta Mengascini, che tiene la regia dell'intera partita in modo esemplare, le bande Selene Sgolastra e Annasofia Capitanelli, decisive con la loro grinta, le centrali Giulia Marchetti e Eleonora Michelini, che ci hanno regalato un potente e fantasioso gioco in prima linea, l'opposta Sara Borsella, anch'essa fondamentale con la sua determinazione e il libero Samuela Flamini, che ha tenuto in modo ordinato il controllo della seconda linea.

Le ragazze partono subito concentrate e tenendo un alto livello di gioco. Niente sembra poterle distrarre, vanno avanti dritte per la loro strada che le conduce alla vittoria del primo set per 25 a 14.

Si rientra in campo con la stessa formazione con cui abbiamo iniziato, mantenendo lo stesso livello di concentrazione che aveva caratterizzato il primo set. Il coach Bitocchi decide quindi di giocare tutte le sue carte: Sofia Marcucci entra al posto di Giulia, regalando anch'essa un buonissimo livello in prima linea.

Greta Capodaglio entra come opposto sostituendo Sara, facendo sentire la sua voce forte e chiaro.

A Valeria Avellino viene invece chiesto di sostituire Annasofia, anche in questo caso Valeria è stata in grado di mantenere un alto livello di gioco, sia in prima che in seconda linea. Infine neanche Emanuela Fusco, che ha sostituito il libero Samuela, si è fatta trovare impreparata, ed ha governato la seconda linea della squadra leopardiana.

Anche questa formazione ci regala la vittoria del set, concludendolo con un 25 a 16.

L'ultimo set vede protagonista la formazione che ha concluso il set precedente, tenendo sempre alta l'asticella della concentrazione e della grinta. Infatti le ragazze volano alla vittoria del terzo set per 25 a 11